Seguici su Facebook

CINEMA INSIEME



Titolo originale The Eagle Huntress
Lingua originale kazako
Nazione Regno Unito, Mongolia, Stati Uniti
Regia Otto Bell
Interpreti:
Aisholpan Nurgaiv Aisholpan
Rys Nurgaiv Agalai
Voce narrante italiana Lodovica Comello
Musiche Jeff Peters
Anno 2016
Durata 90’



clicca qui per aprire il volantino


Monti Altai – Mongolia. La storia vera di Aisholpan Nurgaiv, una ragazzina di 13 anni all’epoca del
film che vuole diventare addestratrice di aquile, un’attività nella sua cultura tradizionalmente
riservata agli uomini. Aisholpan appartiene alla tribù nomade kazaka, minoritaria in Mongolia, nella
quale gli uomini praticano da 2000 anni la caccia con le aquile: un aquilotto femmina (le femmine
sono più grandi e per natura più aggressive) viene prelevato dal nido, allevato e addestrato a cacciare
piccoli animali e a riportarli al cacciatore. In questo modo i nomadi si procurano il cibo e le pellicce per
i mesi invernali. Dopo sei anni l’aquila viene di nuovo liberata. Anche Aisholpan vuole fare questo,
come il padre e il nonno, lei che sente di averlo nel sangue, anche se è una donna. Le serviranno
coraggio e determinazione per imporre il suo sogno alla società nella quale vive.

Sabato 15 dicembre 2018 - ore 17.00

scuola media D. Purificato
via U. Inchiostri (già via Drago)