Ambiente
  • Creazione del “Percorso storico-naturalistico nel Fosso della Cecchignola” e sua periodica manutenzione e aggiornamento, con la collaborazione di soci, ragazzi delle scuole e scout di zona. Lungo l’itinerario vengono effettuate passeggiate guidate aperte a tutti, specialmente in occasione delle feste dell’Associazione, e escursioni con gli alunni delle scuole del quartiere, per esperienze naturalistiche “sul campo”;
  • collaborazione con le scuole del quartiere per contribuire alla educazione ambientale dei ragazzi, mediante chiacchierate e proiezioni;
  • attività di “bird-watching” e “bio-watching”;
  • proiezione di documentari naturalistici;
  • incontri e dibattiti su temi di rilevanza ambientale (il clima, i rifiuti, ecc.);
  • visite ad oasi naturalistiche e a località di particolare pregio ambientale e paesaggistico;
  • studi floro-faunistici sul nostro ambiente;
  • costruzione e apposizione di cassette-nido e mangiatoie per uccelli, nei giardini del quartiere e nel Fosso della Cecchignola.

Cultura
Creazione di una biblioteca di quartiere, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “D. Purificato”: i libri, precedentemente sistemati in un chiosco nei pressi del Mercato di via Meldola, sono stati collocati in un’ampia aula della Scuola Media di via Drago, attrezzata con scaffali, tavoli e sedie, e vengono dati in prestito ad alunni e abitanti del quartiere, secondo una precisa procedura. La biblioteca, a disposizione di alunni e insegnanti durante le mattine di lezione, è tenuta aperta in tre pomeriggi a settimana, grazie alla collaborazione dei volontari de La Vigna.
  • Lettura e dibattito su alcuni libri proposti dai soci e messi a disposizione dalla biblioteca;
  • Chatterbox
  • incontri con autori e registi famosi, per discutere insieme delle loro opere;
  • incontri e dibattiti su temi importanti e attuali (l’Europa, i referendum, le tossicodipendenze, il Medio Oriente, l’archeologia, ecc.);
  • visite guidate a Roma e non solo...(es. Pompei, Napoli, Viterbo, Firenze, Priverno, ecc.)
  • viaggi di più giorni in località di interesse storico-artistico (es. Lucca, Ravenna, Ferrara, Padova, ecc.);
  • serate di ascolto e commento di musica classica;
  • conversazioni in inglese per praticare una lingua sempre più utile;
  • cineforum: proiezione di film di qualità, su base mensile;
  • “Marco Polo”: serate in cui i soci raccontano le proprie esperienze di viaggio, mediante immagini, oggetti, sapori.

Modi per esprimersi
  • Corsi di danze poppolari;
  • laboratorio teatrale;
  • corso di fotografia;
  • corso di informativa.
Momenti di svago per socializzare
  • Escursioni: da quelle facili a quelle più impegnative, sui monti dell’Appennino laziale e non solo;
  • settimane di escursioni sulle Dolomiti e in Austria;
  • Serate in pizzeria;
  • “Castagnuva”: la festa presso il chiosco, che dà inizio alle attività autunnali;
  • la “festa di compleanno”, ogni anno a maggio, in occasione della ricorrenza della fondazione dell’Associazione: aperta a tutti, soci e non soci, con momenti di socializzazione al chiuso, presso la Scuola, e all'aperto, nei giardini del quartiere o passeggiando nel Fosso della Cecchignola.